VOUCHER PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI | Bando del Ministero dello Sviluppo Economico

Contributo fino a 10 mila Euro per l’acquisto di software, hardware e servizi

Il 24 ottobre il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il bando per l’erogazione di voucher per la digitalizzazione delle Micro, Piccole e Medie Imprese finalizzati a sostenere l’acquisto di software, hardware o servizi per la digitalizzazione dei processi aziendali. Per l’attuazione dell’intervento, sono stati stanziati complessivamente 100 milioni di Euro.

Agevolazione concedibile

I voucher, del valore non superiore a 10 mila Euro ciascuno, vengono concessi nella misura massima del 50 per cento del totale delle spese ammissibili. L’agevolazione è soggetta alle regole “de minimis”. L’erogazione dei voucher avviene in un’unica soluzione, sulla base della documentazione di spesa.

Acquisti agevolabili

Sono agevolabili gli acquisti di software, hardware o servizi che consentano di conseguire una di queste finalità:

  • Miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • Modernizzazione dell’organizzazione del lavoro;
  • Sviluppo di soluzioni di E-commerce;
  • Connettività a banda larga e ultra larga;
  • Collegamento alla rete Internet mediante tecnologia satellitare;
  • Formazione qualificate del personale nel campo ITC.

Presentazione delle domande

Le domande andranno presentate per via telematica tra il 30 gennaio e il 9 febbraio 2018. I voucher verranno assegnati a tutte le domande ammissibili, indipendentemente dall’ordine di presentazione, con eventuale riparto delle agevolazioni in caso di esaurimento delle risorse. A partire dal 15 gennaio sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda.

Valutazione delle domande

Il Ministero verificherà i requisiti di ammissibilità dei richiedenti, la completezza delle domande e l’ammissibilità delle spese esposte, determinando l’importo delle spese ammissibili e del voucher concedibile a ciascuna impresa beneficiaria. Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello, il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione dei voucher con l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata.

Fruizione del voucher

I costi per la realizzazione degli investimenti potranno essere sostenuti solo dopo la pubblicazione del provvedimento di prenotazione dei voucher. Per i beni acquistati faranno fede le date delle relative fatture, per i servizi il periodo del loro svolgimento. I progetti dovranno concludersi entro 6 mesi dal provvedimento di prenotazione dei voucher. DELMOFORM, società accreditata alla Regione Lombardia per la formazione continua, l’orientamento e i servizi al lavoro, vi accompagnerà nella fase di presentazione, gestione e rendicontazione della richiesta del voucher a fronte di una fee che verrà stabilità sulla base dell’importo richiesto.

Per informazioni e prenotazioni: Marco Tucci, Cell. 351 089 69 33, marco.tucci@delmoform.it

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.